Seguendo la moda delle "storie naturali" settecentesche, il romanzo di Sade si propone di analizzare e classificare l'universo delle passioni umane, non arretrando di fronte a quelle che comunemente vengono chiamate perversioni. In un crescendo ossessivo, che generò non pochi turbamenti nei lettori del suo tempo, Sade si addentra, grazie alle vicende dei suoi quattro personaggi principali, nell'intimo del desiderio umano, in territori inconfessati e segreti, scavando oltre le ipocrisie e le reticenze dell'educazione per rivelare un frammento di sconcertante verità sulla natura dell'uomo e delle sue più taciute pulsioni.

Le 120 giornate di Sodoma - François De Sade

€ 20,00Prezzo