Gentiluomo, non ufficiale.....

Autore: Lucrezia


Finalmente in vacanza: ombrellone, pareo ed un libro per sognare… quello di quest’estate è “Tutte le volte che vuoi” di Armando Prieto Pèrez ed è considerato il primo romanzo erotico al maschile. Mi avrebbe dovuto accompagnare per qualche giorno, ma l’ho divorato in un attimo!

Intrigante e ben scritto, racconta in prima persona delle esperienze di un seduttore, che finisce con l’innamorarsi e siccome la curiosità è femmina, e soprattutto Viola, ho deciso di cercare un vero playboy per avere le risposte a tutte le domande sul mondo maschile che questo libro mi ha fatto nascere… Così comincia la caccia all’uomo! I potenti mezzi di Viola mi fanno incontrare Matteo. L’appuntamento è in una località termale in Oltrepo. Lo riconosco al volo, anche se non l’ho mai visto: raffinato, affascinante, alto. Si alza dal tavolino per salutarmi e farmi accomodare….mi sembra di essere Vivian di Pretty Woman, ma devo stare coi piedi per terra, così, tra un sorriso e una sigaretta, sciogliamo la tensione e con i suoi modi gentili mi spiega che non pratica più da anni, ma è ben felice di poter fare quattro chiacchiere insieme.

Ciao Matteo, grazie per aver deciso di dedicarci un po’ di tempo.... Ciao, è un piacere per me.

Per cominciare, parlaci di te.

Ho 56 anni, sono nato e vivo a Milano, ho una laurea e lavoro per una importante azienda del settore meccanico.

Come hai cominciato e per quanto tempo hai fatto questo mestiere?

A seguito di investimenti sbagliati mi sono ritrovato a dover pagare parecchie spese che con il mio lavoro ufficiale non riuscivo a coprire. Mi sono inventato un personaggio, ho rischiato… L’ho fatto per circa tre anni. Quando sono riuscito a saldare tutti i debiti ho smesso anche perché, per quanto fosse decisamente divertente, ho cominciato a frequentare una delle mie clienti ed ho deciso di interrompere per rispetto nei suoi confronti.

Quindi è vero che ci si può innamorare di una cliente…

Si…al cuore non si comanda. Mai.

Che doti bisogna avere per proporsi come accompagnatore? La cosa fondamentale è avere massima tutela della privacy, Troppa pubblicità non giova a nessuno. Oltre alla riservatezza, anche la prestanza fisica è una qualità non trascurabile, dopotutto questo è il nostro biglietto da visita. Fortunatamente ho una buona struttura, ma seguo un’alimentazione corretta e mi alleno regolarmente.

Parli di privacy, questa attività era segreta, un po’ come una seconda vita? Si, ho mantenuto il segreto ed è stata la scelta vincente visto che ho “mollato il colpo”. In ogni caso non mi pento del mio passato.

Qual è il tuo rapporto con il sesso e la sessualità? Da sempre vivo il sesso serenamente e senza tabù. Questa esperienza mi ha aiutato a superare quelli che prima definivo “limiti”.

Quante donne hai avuto?

Clienti? una ventina…

Che tipo di clientela si rivolgeva a te?

Avevo un target molto alto, solo donne e solo di classe anche se in realtà ho avuto richieste di ogni genere: dalla ragazzina curiosa di avere informazioni, alla donna di mezza età, di ogni estrazione. Mi sono arrivate richieste anche da parte di uomini, ma le ho sempre rifiutate. Non sono interessato al genere.

Cosa cerca la donna che si rivolge ad uno gigolò? Ho riscontrato due differenti necessità tra le donne che si sono rivolte a me: quelle che chiedevano attenzioni perché si sentivano sole, annoiate o trascurate dal marito e quelle che cercavano trasgressione e curiosità.

Questa attività ha cambiato il tuo rapporto nei confronti delle donne? Se si, come?

Il mondo femminile mi ha sempre affascinato e questa esperienza mi ha insegnato ad apprezzarlo ancor di più! E’ duro da ammettere, ma nessun uomo potrà mai tener testa ad una donna. Quello che più mi rapisce è la vostra intelligenza…

E la tua visione dell’amore? È cambiata? Si, ho imparato a vivere le mie relazioni apprezzando ancora di più i sentimenti. Fare sesso è una cosa bellissima, farlo con amore è sublime….

Sei riuscito a soddisfare qualche fantasia erotica?

I “pacchetti” che offrivo erano tutti incentrati sul soddisfacimento delle mie fantasie…quindi si, le ho soddisfatte ampiamente. Se invece fai riferimento alle mie partner…beh..non si è mai lamentata nessuna… (sorride)

La richiesta più strana che hai ricevuto?

Una volta una scrittrice mi ha pagato per leggermi il suo romanzo erotico e conoscere il mio parere. Sono anche stato ingaggiato per far ingelosire un’altra donna..

Nel romanzo che sto leggendo, l’autore racconta che gli uomini non sono così attenti ai difetti fisici femminili come ad esempio i chili di troppo o la cellulite, di cui noi ci preoccupiamo così tanto…

Personalmente accetto e apprezzo i difetti fisici solo nella donna che amo.

Hai mai avuto difficoltà nelle prestazioni? come hai ovviato?

Certo e non me ne vergogno! Spesso erano le preoccupazioni personali la causa delle mie défaillances, Altre volte ero scarsamente attratto dalla cliente e la fantasia troppo spesso non basta…Ho ovviato con l’ausilio di sex toys, ho un’adeguata conoscenza…potrei fare il consulente per voi!

Volentieri!! Potrebbe nascere una fantastica join venture!

Se ti dessero la possibilità di tornare indietro nel tempo al giorno in cui hai deciso di diventare uno gigolò, rifaresti tutto comunque?

Si, lo rifarei, perché è stata una scuola di vita.

L’intervista volge al termine e io sono sempre più rapita da quest'uomo e non resisto…glielo chiedo….

Posso chiederti se sei single?

Sono impegnato con una donna che potrei definire speciale, in quanto sa essere una stupenda compagna di vita che a volte si trasforma in un’esigente cliente…

Wow…grazie Matteo, a nome di tutte le donne! Si, perché troppo spesso ci dimentichiamo di fare i conti col vostro romanticismo e con l’impegno che ci mettete per starci accanto “come piace a noi”. Meglio smettere di credere che dietro ad ogni grande uomo ci sia sempre una grande donna e cominciare a dirsi che il completamento di una donna dipende dalla sua capacità di apprezzare quanto sia unico l’uomo che ha accanto.

Io ricomincio la caccia…..voi??



Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© 2017 by CDC. s.r.l. (Viola Murmure) - Strada Valenza, 4/O - 15033 Casale Monferrato (AL) - P.IVA: 02529820066 - REA n. T 233537830 - 

Alessandria - Piemonte - Italia

  • Facebook Basic Black
  • Twitter Basic Black
  • Black YouTube Icon
  • Instagram - Black Circle

Benessere sessuale, consulenti, sex toys, cosmetica erotica, salute sessuale, coppetta mestruale, palline geisha, assorbenti riutilizzab, Viola Murmure