Le Stagioni del Piacere



Autore: Elena De Lago e Martina


Bentrovati al nuovo appuntamento con SNOGGING THE DRAWING, progetto che lega informazione e arte visiva.

Con l’estate ormai alle porte, vedremo come le stagioni e la luce influiscono sulla nostra libido, come condizionano il nostro desiderio e la nostra voglia di sperimentare.

C'è chi preferisce farlo appena svegli, chi a notte fonda, sulla spiaggia in piena estate o al caldo davanti al camino. Certamente ci sono componenti soggettive e frutto delle nostre esperienze che influiscono su quali siano i momenti preferiti da ognuno di noi per il sesso, ma la scienza parla chiaro e ad analizzare “tutto il sesso stagione per stagione” è Alessandro Littara, fondatore e responsabile del Centro di medicina sessuale di Milano. “E’ esperienza comune, ma confermata anche dalle nostre osservazioni cliniche che nelle stagioni più calde, in particolare d’estate, il desiderio tende ad aumentare. Il motivo fisiologico è che le giornate sono più lunghe: ci sono più ore di luce e la luce aumenta la produzione di testosterone, che per entrambi i sessi è l’ormone del desiderio”. Va aggiunto che in estate la libido arriva alle stelle grazie ai molti cm di pelle scoperta, infatti sappiamo bene che è proprio la pelle la prima zona erogena del nostro corpo. Attraverso le sensazioni che ci permette di provare la pelle scopriamo il mondo, anche sessuale. Pare proprio che la poca luce e i tanti strati di vestiti addosso non rendano l'inverno la stagione migliore per il sesso, invece. L'estate poi è il momento della spensieratezza, delle cene all'aperto e delle ferie. Sembra che sia il momento dell'anno in cui accusiamo meno lo stress di tutti i giorni. La primavera è la stagione del risveglio, anche dal punto di vista sessuale, i colori della natura e gli odori influiscono positivamente sulla nostra psiche, invogliandoci ad aprirci nuovamente al mondo dopo i mesi di freddo e buio. Pare infine che sia l'autunno il periodo più "morto" dell'anno per quanto riguarda la vita sessuale e i fattori sono pressoché psicologici: si rientra dalle ferie, il lavoro riprende a pieno regime e gli impegni da riprogrammare.

Che si faccia d’estate sotto all’ombrellone o d’inverno in una baita in montagna, il sesso va nutrito con fantasia e voglia di osare. Ritengo che, sebbene le stagioni influiscano sul desiderio sessuale, è fondamentale impegnarsi per portare all’interno della relazione attenzioni sempre nuove. Sappiamo che è la routine, le faccende di casa, il lavoro e gli impegni possono distrarre dall’armonia di coppia. Molto spesso è sufficiente dedicarsi un po’ di tempo e concedersi il piacere senza fretta, lontani dagli impegni. Quindi non interessa che sia con il caldo o sotto zero, l’importante è giocare, rinnovarsi e regalarsi del tempo con la persona che abbiamo accanto.


Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© 2017 by CDC. s.r.l. (Viola Murmure) - Strada Valenza, 4/O - 15033 Casale Monferrato (AL) - P.IVA: 02529820066 - REA n. T 233537830 - 

Alessandria - Piemonte - Italia

  • Facebook Basic Black
  • Twitter Basic Black
  • Black YouTube Icon
  • Instagram - Black Circle

Benessere sessuale, consulenti, sex toys, cosmetica erotica, salute sessuale, coppetta mestruale, palline geisha, assorbenti riutilizzab, Viola Murmure